Il Centro Acustico | Acufene ed Ipoacusia a Como e Clusone (BG)
Acufene e Ipoacusia sono i disturbi uditivi più comuni: scopri i sintomi e come individuarli per rallentarne lo sviluppo e migliorare la qualità della tua vita.
15474
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15474,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
Chiamaci per fissare un appuntamento gratuito con i Nostri Tecnici     800.453.114
giornata-udito-messina

Il deficit uditivo non ha età

I disturbi uditivi possono manifestarsi in qualsiasi momento. L’età è solo uno dei fattori molti fattori di rischio: il problema può sorgere, ad esempio, a causa di disposizioni congenite, traumi acustici, o in seguito a comportamenti errati. Individuarlo nelle sue fasi iniziali aiuta a rallentarne lo sviluppo e porta ad un immediato miglioramento della qualità della vita. Per questo è opportuno sottoporsi a controlli periodici e contattare un esperto alla comparsa dei primi sintomi di un possibile problema di udito. I test presso i Nostri Studi Professionali sono completamente gratuiti per tutte le fasce di età e sono disponibili anche a domicilio.

udito1

L’ipoacusia, comunemente nota come sordità, è una riduzione della capacità uditiva.

Contraddistinta da diverse tipologie a loro volta caratterizzate da modalità e tempi d’insorgenza distinti, la sua gravità viene normalmente presentata secondo gradi:

da 20 a 40 dB: ipoacusia lieve

da 40 a 70 dB: ipoacusia moderata

da 70 a 90 dB: ipoacusia severa

da 90 a 120 dB: ipoacusia profonda

>120 dB: anacusia

Le condizioni moderate e severe sono le più comuni e possono essere facilmente corrette tramite appropriati ausili uditivi.

udito2

L’acufene è un disturbo uditivo manifesto sotto forma di rumori, generalmente percepiti solo dal soggetto affetto. Si tratta normalmente di fischi, fruscii, ronzii o pulsazioni, spesso preludio di un iniziale sviluppo di ipoacusia.

Trattandosi di suoni facilmente confondibili con rumori ambientali, l’insorgenza del disturbo può risultare di ostica identificazione.

Test di Sanders

Il test di Sanders è un questionario di autovalutazione della capacità uditiva. Puoi compilarlo in autonomia per tenere traccia dei tuoi progressi e capire se hai la necessità di consultare un esperto.