Il Centro Acustico | Apparecchi Acustici a Como e Clusone (BG)
Apparecchi Acustici Endoauricolari, Retroauricolari e Ricaricabili: le migliori soluzioni acustiche per la cura dei problemi dell'udito a Como e Clusone (BG).
15475
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15475,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
Chiamaci per fissare un appuntamento gratuito con i Nostri Tecnici     800.453.114

GLI APPARECCHI ACUSTICI

Grazie all’avanzamento tecnologico, correlato ai progressi avvenuti nel campo delle soluzioni acustiche, i moderni apparecchi sono caratterizzati da un design discreto e da ottime performance audiologiche. Gli apparecchi acustici digitali, infatti, trasformano il suono in informazioni elettroniche amplificando e trasmettendo solo i segnali significativi e riducendo simultaneamente il rumore ambientale. Rispetto ai dispositivi analogici offrono quindi una migliore qualità del suono e una maggiore intelligibilità del parlato. Oltre a essere capaci di elaborare i suoni al fine di facilitare e ottimizzare la comprensione vocale, possono offrire ulteriori funzioni pensate per agevolare nella quotidianità chi porta un apparecchio acustico.

 

Tutti gli apparecchi acustici, sebbene possano distinguersi per modello e piattaforma tecnologica, sono accomunati dalla presenza delle seguenti componenti:

 

  • microfoni per la cattura del suono;
  • chip miniaturizzato per l’elaborazione dei suoni e l’adattamento di questi alle esigenze uditive del paziente;
  • amplificatore;
  • ricevitore (altoparlante) per l’invio dei suoni amplificati all’orecchio;
  • batteria di alimentazione.

COSA SONO

Gli apparecchi acustici sono dei modulatori di suono. Ricevuto il segnale, lo rielaborano e, una volta amplificato secondo i parametri impostati dall’Audioprotesista, lo trasmettono a chi indossa il dispositivo.

COSA FANNO

Se tarati correttamente, gli apparecchi acustici sopperiscono ai deficit uditivi di entità da lieve a severa.

PERCHÉ SONO UTILI

Indossati per tempo, gli apparecchi evitano un peggioramento del calo uditivo fornendo, di conseguenza, un positivo impatto sulla qualità della vita.

L’ampia scelta dei prodotti a disposizione consente di trovare la soluzione adatta alle esigenze personali del portatore, garantendo la possibilità di migliorare l’udito.

LE TIPOLOGIE

endo

Indicati per ipoacusie da lievi a moderate, sono disponibili in diverse versioni e, date le loro dimensioni ridotte, sono apprezzati per le loro caratteristiche estetiche.

BTE

Indicati per ipoacusie da medio-gravi a profonde sono in grado di fornire ampi margini di adattabilità e performance di potenza.

RIC

Indicati per ipoacusie da moderate a gravi, sono caratterizzati dal posizionamento del ricevitore nel condotto uditivo e vantano di un design discreto.

COME SCEGLIERLI

Quando si avvicina il momento di cercare un ausilio uditivo è difficile sapere da dove iniziare.
Ci si imbatte in un mondo sconosciuto, popolato da tanti modelli e case produttrici differenti e governato da pareri contrastanti. Districarvisi da soli può essere stancante ed avvilente.
La nostre scelte vengono fatte sulla base di 4 semplici criteri:

TIPOLOGIA

Ausilio endoauricolare e retroauricolare, a seconda dei risultati ottenuti dall'esame audiometrico.

CARATTERISTICHE

A dettare le caratteristiche tecniche dell'apparecchio sono le prove eseguite dall’Audioprotesista durante la tua prima visita.

ACCESSORI

La scelta degli accessori viene indicata in base alle necessità espresse dal paziente.

BRAND

La scelta finale del dispositivo viene stabilita secondo i modelli offerti dalle Nostre prestigiose marche.

Chiamaci per fissare un appuntamento gratuito  con i Nostri Tecnici     800.453.114